12 Novembre 2018

Manutenzione generale e lubrificazione T Max 530

Nota bene

I controlli annuali vanno eseguiti ogni anno, a meno che in precedenza, non si sia raggiunta la scadenza di un intervallo
chilometrico.
Da 50.000 km, ripetere gli intervalli di manutenzione iniziando da 10000 km.
Affidare l’assistenza delle posizioni evidenziate da un asterisco (*)  ad un concessionario Yamaha, in quanto richiedono utensili speciali.

POSIZIONE INTERVENTO DI CONTROLLO O MANUTENZIONE LETTURA DEL TOTALIZZATORE CONTACHILOMETRI CONTROLLO ANNUALE
1000 km 10000 km 20000 km 30000 km 40000 km
1   Elemento del filtro dell’aria Sostituire        
2 * Elementi filtro aria del carter cinghia trapezoidale Pulire        
Sostituire        
3 * Freno anteriore Controllare funzionamento, livello liquido e assenza di perdite nel veicolo
Sostituire pastiglie dei freni. Se consumate fino al limite
4 * Freno posteriore Controllare funzionamento. Controllare livello liquido e assenza di perdite nel veicolo.
Sostituire pastiglie dei freni. Se consumate fino al limite
5 * Tubi freni Controllare eventuali fessurazioni o danneggiamenti.
Controllare che la posa e il serraggio siano corretti.
 
Sostituire. Ogni 4 anni
6 * Liquido freni Sostituire. Ogni 2 anni
7 * Cavo blocco freno posteriore Controllare lunghezza cavo.
Regolare se necessario.
4000 km dopo i primi 1000 km e ogni 5000 km successivi
8 * Blocco freno posteriore Controllare funzionamento.
Controllare soffietto para polvere in gomma.
Controllare indicatore usura.
Regolare se necessario.
9 * Ruote Controllare disassamento e danneggiamenti.    
10 * Pneumatici Controllare profondità battistrada e danneggiamenti.
Sostituire se necessario.
Controllare pressione.
Correggere se necessario.
 
11 * Cuscinetti ruote Controllare che i cuscinetti non siano allentati o danneggiati.    
12 * Cinghia di trasmissione Controllare stato della cinghia.
Sostituire se danneggiata. Controllare tensione cinghia.
Regolare se necessario.
Ogni 10000 km fino a 40000 km poi ogni 5000 km
13 * Puleggia conduttrice albero secondario Lubrificare.        
14 * Cuscinetti sterzo Controllare gioco cuscinetti e durezza della sterzo.  
Lubrificare con grasso a base di sapone di litio. Ogni 20000 km
15 * Fissaggi parte ciclistica Accertarsi che tutti i dadi, i bulloni e le viti siano serrati correttamente.  
16   Perno rotazione leva freno anteriore Lubrificare con grasso al silicone.  
17   Perno rotazione leva freno posteriore Lubrificare con grasso al silicone.  
18   Cavalletto laterale e centrale Controllare funzionamento.
Lubrificare con grasso a base di sapone di litio.
 
19 * Interruttore cavalletto laterale Controllare funzionamento.
20 * Forcella Controllare funzionamento e assenza perdite olio.    
21 * Gruppo ammortizzatore Controllare funzionamento e assenza perdite olio ammortizzatore.    
22   Olio motore Cambiare. Quando l’indicatore cambio olio lampeggia
Controllare livello olio e assenza perdite olio veicolo. Ogni 5000 km
23   Cartuccia filtro olio motore Sostituire.      
24 * Sistema di raffreddamento Controllare livello liquido refrigerante e assenza di perdite olio veicolo.  
Cambiare liquido refrigerante. Ogni tre anni
25 * Cinghia trapezoidale Sostituire. Quando l’indicatore sostituzione cinghia trapezoidale lampeggia (ogni 20000 km)
26 * Interruttore freno anteriore e posteriore Controllare funzionamento.
27   Parti in movimento e cavi Lubrificare.  
28 * Manopola acceleratore Controllare funzionamento.
Controllare gioco manopola acceleratore e se necessario regolarlo.
Lubrificare cavo e corpo della manopola.
 
29 * Luci, segnali e interruttori Controllare funzionamento.
Regolare fascio luce faro.
Nota bene
  1. Filtro aria motore e filtri aria cinghia trapezoidale
    Il filtro aria motore di questo modello è dotato di una cartuccia monouso di carta con rivestimento d’olio, che non va pulita con aria compressa per evitare di danneggiarla.
    Si deve sostituire l’elemento del filtro aria motore ed eseguire l’assistenza degli elementi dei filtri aria cinghia trapezoidale più frequentemente se si utilizza il mezzo in zone molto umide o polverose.
  2. Manutenzione del freno idraulico
    Quando si smontano le pompe freni e le pinze, provvedete sempre a cambiare il liquido.
    Controllare regolarmente i livelli del liquido freni e riempire i serbatoi secondo necessità.
    Ogni due anni sostituire i componenti interni delle pompe freni e delle pinze, e cambiare il liquido freni.
    Sostituire i tubi freni ogni quattro anni e se sono fessurati o danneggiati.
, , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *