3 Dicembre 2019

Yamaha TMAX 530, corpo farfallato maggiorato

Fin da quando è uscito la prima volta sul mercato nel 2001, il T Max è stato uno degli scooter più utilizzato per effettuare delle modifiche dalla maggior parte dei preparatori.

Di serie il T Max monta un corpo farfallato da 34 mm ma secondo la maggior parte dei preparatori non è sufficiente per le potenzialità corsaiole di questo scooter.

Una delle difficoltà maggiori in questa modifica è data dal fatto che i collettori di aspirazione sono in plastica quindi la maggior parte dei preparatori deve cimentarsi nel creare nuovi collettori da zero.

A proposito di questo oggi vi parleremo del prodotto offerto dalla JetPrime, azienda tutta italiana nata da un’idea di Marco Diazzi nel 2002 con sede a Modena.

Questa azienda fin dai primi giorni di vita si è specializzata nella creazione e sviluppo di parti speciali destinate a moto stradali e racing riuscendo a proporre prodotti veramente innovativi per la gestione elettronica dell’iniezione e tutti quei componenti atti a migliorare le performance della maggior parte delle moto.

Dopo molteplici richieste anche questa società ha deciso di sviluppare un corpo farfallato totalmente in Ergal, ricavato dal pieno.

Tutti gli interessati hanno la possibilità di richiedere tre tipologie di corpo farfallato, da 36 mm e 38 mm a sezione ovale oppure da 40 mm a sezione circolare.

Per quanto riguarda i due corpi a sezione ovale hanno a disposizione un venturi molto performante che risulta molto utile a bassi regimi, non si perde nulla rispetto al corpo originale mentre per quanto gli alti regimi le performance sono molto entusiasmanti.

Il corpo che viene fornito è totalmente assemblato e deve essere soltanto montato, le manovre sono alquanto semplici, basta smontare il motorino del minimo, il tps e logicamente il rocchetto del cavo del gas.

Successivamente si montano questi pezzi sul JetPrime ed il gioco è fatto, ovviamente visto che il diametro è più grande verranno dati in dotazione anche i collettori e tutto il materiale per montarlo.

Ma non finisce qui, verranno date in dotazione anche le trombette di aspirazione da montare al posto dei tubi in gomma di serie che portano alla cassa filtro.

Potrete anche usufruire di varie mappature già provate sul banco di prova direttamente dalla casa madre.

Dopo averlo montato vi renderete conto che il vostro T Max acquisterà un maggiore allungo e una ripresa più performante.

Per qualsiasi informazione aggiuntiva e per poterlo acquistare potete recarvi direttamente sul sito della casa madre a questo indirizzo: www.jetprime.it

, , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *